Organizzazione Aziendale, Consulenza Aziendale Bologna

Pianificazione e Controllo della Produzione

Il sistema di pianificazione e controllo della produzione deve ottimizzare l’utilizzo delle risorse allo scopo di massimizzare il livello di servizio ai clienti in termini di rapidità, flessibilità e rispetto delle date di consegna.

Il sistema di pianificazione produttiva riveste un ruolo fondamentale di collegamento tra i clienti ed il sistema produttivo, e deve assicurare che le risorse produttive esistenti, tenendo conto dei loro limiti e dei loro vincoli, siano sfruttate in modo ottimale.

Un efficace sistema di pianificazione della produzione dovrebbe:

  • recepire rapidamente gli ordini di vendita e le previsioni
  • valutare correttamente l’impatto sul sistema produttivo
  • programmare l’acquisto dei materiali, dei semilavorati e del conto lavoro, in accordo con i vincoli esterni (tempi di consegna, affidabilità dei fornitori etc.)
  • schedulare gli ordini di lavoro sulle risorse produttive in accordo con i vincoli interni (tempi di attraversamento, capacità produttiva e colli di bottiglia etc.)
  • monitorare l’avanzamento reale rispetto a quello pianificato
  • controllare il rispetto delle date di consegna pattuite (livello di servizio ai clienti) attivare opportune azioni correttive dove necessario

L’efficacia di queste attività dipende fortemente dai metodi di pianificazione e dagli strumenti di pianificazione utilizzati. Metodi e strumenti sono strettamente correlati: la revisione del sistema di pianificazione richiede il riesame critico di entrambi.

Spesso, comunque, è sufficiente rendere più robusti i metodi e migliorare l’utilizzo degli strumenti esistenti. Un esempio tipico è l’errata parametrizzazione del MRP, che può portare a risultati deludenti anche con applicativi idonei.

Tutto questo, pur costituendo una base essenziale, spesso però non è sufficiente per ottenere il meglio dal sistema produttivo. In numerosi contesti, il vero salto di qualità si ottiene integrando il sistema di Pianificazione con la funzione Commerciale e con la Produzione.

Integrare la Pianificazione con la funzione Commerciale significa, di solito:

  • concordare un “modello di vendita”, ovvero decidere come servire i clienti;
  • allinearsi sui vincoli del sistema produttivo;
  • stabilire le modalità di coordinamento in caso di problemi o ritardi.

Integrare la Pianificazione con la Produzione significa, di solito:

  • condividere i metodi e gli strumenti di pianificazione:
  • concordare e validare periodicamente il piano di produzione;
  • definire quali attività possono essere gestite dalla produzione in modo autonomo;
  • stabilire le modalità di coordinamento in caso di problemi o ritardi.

Un percorso strutturato di miglioramento della Pianificazione della produzione prevede di:

  • effettuare una analisi accurata del metodo e degli strumenti attuali (as is)
  • individuare criticità e aree di miglioramento;
  • formulare un quadro di riferimento (to be);
  • ipotizzare un percorso operativo e concordarlo con il Cliente;
  • formare il team di progetto e condividere il piano di lavoro;
  • fornire supporto sulle attività di miglioramento e monitorarne l’avanzamento;
  • impostare procedure e strumenti di coordinamento con le funzioni commerciale e produzione;
  • fornire una consulenza mirata sulle tecniche di pianificazione più idonee:
    MRP / Punto di riordino / Kanban / Liste di priorità etc., e sui relativi strumenti informatici.

Un buon sistema di pianificazione può, a parità di condizioni, ridurre i tempi di consegna e migliorare il livello di servizio ai clienti, innescando in molti casi anche un aumento dei volumi di vendita. Pertanto, i costi associati ad una valida revisione del sistema di pianificazione sono di solito caratterizzati da un rapido ritorno dell’investimento.

Paolo Di Medio

Paolo Di Medio

Paolo Di Medio

Laureato in Ingegneria dei Processi Gestionali, sono consulente aziendale dal 2005. Sono specializzato in Operations Management e possiedo competenze ad ampio raggio nell'ambito del miglioramento organizzativo, in realtà sia manifatturiere che di servizio. Come attività complementare, svolgo docenze sia in corsi aziendali che interaziendali. Sono ideatore e manager di questo blog.
Paolo Di Medio

Articoli correlati

Kanban: linea guida per il dimensionamento e l’implementazione

Kanban: linea guida per il dimensionamento e l’implementazione

Il Kanban, tecnica della Lean Production, è un semplice strumento “pull” per il richiamo di materiali, semilavorati o gruppi dalle fasi a monte. Vediamo alcune indicazioni per implementare e dimensionare correttamente un sistema Kanban.

leggi tutto