Organizzazione Aziendale, Consulenza Aziendale Bologna

Organizzazione Aziendale

Una ottima organizzazione è alla base del successo dell’azienda. Quali sono gli elementi centrali dell’organizzazione aziendale?

Organizzazione Aziendale

Chiunque lavori in un contesto aziendale, dal top manager all’operatore o all’impiegato, ha quotidianamente a che fare con l’organizzazione aziendale. L’organizzazione è infatti ciò che permette ad ogni azienda di consegnare ogni giorno valore ai propri clienti.

Dal momento che ognuno di noi ha quotidianamente a che fare con l’organizzazione aziendale, questa finisce per essere gestita principalmente “a buon senso”.

Si tende quindi a dimenticare quanto l’organizzazione aziendale sia una vera e propria disciplina ricca di teorie, tecniche e metodi applicativi, e di quanto il successo dell’organizzazione dipenda strettamente dall’esperienza di chi la struttura.

Cosa significa quindi portare all’eccellenza l’organizzazione di un’azienda?

Significa far sì che tutte le risorse (persone, materiali, strumenti) siano coordinate tra di loro (processi) in modo da orientarne i risultati (output) verso gli obiettivi dell’azienda.

Per giungere allo scopo è necessario impostare correttamente i fattori di successo dell’organizzazione, quali:

  • la scelta della struttura organizzativa più adeguata;
  • il corretto dimensionamento delle risorse all’interno della struttura;
  • la gestione per processi;
  • la standardizzazione dei flussi fisici ed informativi;
  • le regole di coordinamento tra le risorse;
  • la gestione dei carichi di lavoro e dei vincoli;
  • il controllo delle performance (misurazione, incentivazione, retroazione);
  • i sistemi di comunicazione e reporting;
  • i processi di miglioramento continuo.

In ogni realtà di successo, ciascuna di queste variabili diventa oggetto di riesame e riprogettazione.

Organizzazione Aziendale

Il vantaggio di approcciarsi al campo dell’organizzazione aziendale è che le best practice da applicare sono indipendenti dallo specifico settore di appartenenza dell’azienda. I principi ed i metodi che si utilizzano per impostare correttamente un’organizzazione, infatti, non cambiano al cambiare della natura di ciò che viene erogato o gestito dall’azienda.

L’organizzazione, in sintesi, è indipendente dalle tecnologie, dai prodotti e dai cicli produttivi, e lo stesso vale per le aziende che erogano servizi invece che beni tangibili.

In ultimo, una azienda bene organizzata sarà in grado di:

  • consegnare a propri clienti il valore nel modo, tempo e prezzo giusti;
  • reagire alle richieste al minore costo possibile e nel minor tempo possibile.

L’organizzazione si pone quindi “a servizio del business”.

Paolo Di Medio

Paolo Di Medio

Paolo Di Medio

Laureato in Ingegneria dei Processi Gestionali, sono consulente aziendale dal 2005. Sono specializzato in Operations Management e possiedo competenze ad ampio raggio nell'ambito del miglioramento organizzativo, in realtà sia manifatturiere che di servizio. Come attività complementare, svolgo docenze sia in corsi aziendali che interaziendali. Sono ideatore e manager di questo blog.
Paolo Di Medio

Articoli correlati

Organizzazione Aziendale, quarto principio: definire indicatori di performance e controllo

Organizzazione Aziendale, quarto principio: definire indicatori di performance e controllo

Gli indicatori di performance (KPI) sono essenziali per indirizzare i comportamenti delle persone verso gli obiettivi aziendali. Alcune indicazioni pratiche per creare un buon sistema di indicatori.

leggi tutto

Organizzazione Aziendale, Terzo Principio: Miglioramento continuo dei Processi

Organizzazione Aziendale, Terzo Principio: Miglioramento continuo dei Processi

Migliorare costantemente l’efficienza dei processi e standardizzarli ad ogni miglioramento è una chiave competitiva primaria. Vediamo perché e come farlo.

leggi tutto

Organizzazione Aziendale, Secondo Principio: Mansioni, Ruoli e Delega

Organizzazione Aziendale, Secondo Principio: Mansioni, Ruoli e Delega

Mansioni, ruoli e delega sono ingredienti di successo per migliorare il clima aziendale, ottimizzare il lavoro e far crescere l’organizzazione. Vediamo come.

leggi tutto

Organizzazione Aziendale, Primo Principio: scegliere la Struttura organizzativa adeguata

Organizzazione Aziendale, Primo Principio: scegliere la Struttura organizzativa adeguata

Il primo principio dell’Organizzazione Aziendale prevede che si scelga la struttura organizzativa più idonea a gestire il business. Vediamo quali sono i tre modelli principali, e quali vantaggi e svantaggi comportano.

leggi tutto

Il Piano di Lavoro per la gestione dei progetti di miglioramento

Il Piano di Lavoro per la gestione dei progetti di miglioramento

Ogni progetto di miglioramento necessita di un attento presidio delle attività che sono state individuate e deliberate con il gruppo di lavoro. Il Piano di lavoro è uno strumento essenziale del Project Management.

leggi tutto

Organizzazione Aziendale: i 10 Principi secondo OrganizzazioneAziendale.net

Organizzazione Aziendale: i 10 Principi secondo OrganizzazioneAziendale.net

L’organizzazione aziendale comprende una ampia rassegna di discipline e metodi, nonché di scuole di pensiero. Esistono però alcuni principi basilari che devono sempre essere tenuti presenti. Ecco il punto di vista di OrganizzazioneAziendale.

leggi tutto